Banner Circolo Tennis

Serie A2, si parte il 7 ottobre al CT L’Aquila!

Da poche ore sono stati resi noti i gironi del nuovo campionato di Serie A2, da quest’anno eccezionalmente in campo durante l’autunno. Anche in questa stagione gli atleti di spicco del Circolo Tennis L’Aquila proveranno a strappare il prima possibile la matematica permanenza nella categoria, provando, perché no, a giocarsi fino all’ultima giornata l’accesso ai play-off.

L’esordio, il 7 ottobre prossimo, sarà in casa sui campi Durflex coperti a partire dalle ore 10.00. Gli avversari saranno gli atleti del CT Rocco Polimeni di Reggio Calabria, coefficiente forza 94. Analizzando la loro formazione salta subito all’occhio la presenza dell’austriaco Michael Linzer, classifica FIT 1.19 ed ex 236 ATP. A sostituirlo in caso di assenza potrebbero essere Jan Mertl (ex 163 ATP) oppure il francese Leny Mitjana, che attualmente orbita intorno alla 400esima posizione ATP. Sicuramente più abbordabili i numeri 3 e 4, che avranno una classifica almeno inferiore al 2.6, essendoci l’obbligo di schierare almeno due elementi Under 30 del vivaio. Giornata, considerando anche i doppi, alla portata della formazione aquilana, che proverà certamente a portare a casa i primi punti di questa stagione. Per rivedere il grande tennis della Serie A2 al CT L’Aquila bisognerà poi aspettare il 4 novembre, dopo aver affrontato le trasferte a Bologna (sulla carta una delle corazzate migliori del girone) e a Firenze (dove ci sarà qualche chance in più di fare risultato).

Giornata di riposo e poi si torna ai campi del CT “Peppe Verna” contro il TC Matchball Siracusa. Punta di diamante della formazione siciliana è senz’altro Yannick Maden, classifica 1.11 e numero 114 del mondo. In ordine di classifica segue lo spagnolo Pol Toledo Bague, attuale 436 del mondo ma con un recente passato da 372, e Antonio Massara, anche lui con ranking internazionale. La domenica successiva sarà la volta, sempre in casa, di ospitare la Società Canottieri Casale, questa sì un’autentica corazzata sulla carta. Primo in formazione il ceco Vaclav Safranek, attuale 299 ATP ma con un passato recente da 191. Segue l’italo-argentino Collarini (numero 288 ma ex 186), già ammirato durante il Challenger dello scorso giugno a L’Aquila. Chiudono la sfilza dei top player Constant Lestienne (167 ATP) e Pedro Cachin (ex 166), che potranno prendere il posto di uno dei due tennisti poc’anzi menzionati. Di assoluto valore anche i prodotti del vivaio, rispettivamente di classifica 2.4 e 2.5. Ultima giornata fuori casa per il CT L’Aquila, che giocherà in quel di Treviglio, città dai felici ricordi per la recente storia aquilana visto che pochi anni fa fu conquistata proprio lì la promozione in Serie A2. Incontro che quest’anno risulta essere abbastanza equilibrato, con il 2.1 Alberto Brizzi (ex 230 del mondo) a guidare la compagine trevigiana.

Un grandissimo in bocca al lupo a tutta la squadra per questa nuova ed avvincente stagione. Con tutte le insidie che il calendario le ha riservato, ma con altrettanta voglia di fare bene e di mettere il cuore in tutte le partite da giocare. Ci vediamo il 7 ottobre dalle ore 10.00 al Circolo Tennis L’Aquila, per iniziare tutti insieme questo nuovo, lungo ed entusiasmante cammino insieme.

IL QUADRO COMPLETO DEI GIRONI

LE FORMAZIONI DI TUTTE LE SQUADRE

S.M.